Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 725 
Sella di S. Bernardo di Foresto


Roncole di Postua - S. Bernardo di Foresto



Comune: Postua



Codice catasto: 725


Partenza: Roncole di Postua, a metri 486
Arrivo: San Bernardo di Foresto a metri 1124



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 2 ore
Dislivello: 638 metri


Sentiero Sella di S. Bernardo di Foresto


» l'itinerario classico di salita al monte Tovo dalla Val Strona; piuttosto lungo, richiede un discreto impegno. Attraversa bei tratti di bosco con scorci sul monte Barone e sulle montagne della val Strona e del Biellese.

Dalla chiesa di Roncole 486 m, si prende la stradina che la fiancheggia e svoltando decisamente a sinistra si superano in leggera salita le case del paese. Rasentando il muro di una villa, si inizia a salire nel vallone sul cui lato opposto Ť situato un mulino. Si attraversa il torrente e si raggiunge la dorsale su cui si prosegue per ripidi tornanti in un bosco piuttosto fitto. Si passa oltre una zona di terrazzamenti e inoltrandosi nel bosco di faggi e castagni, tralasciando alcune deviazioni minori, si sbuca in fondo al prato dell'alpe Maddalene. Si attraversa il prato per la massima pendenza a raggiungere la grande casa in posizione dominante 914 m (ore 1). A quest'alpe convergono il sentiero 724 (che sale da Guardabosone e San Rocco di Postua) e il 718 (che proviene da Pecciola). Superato il caseggiato, il sentiero si addentra a sinistra in un vallone boscoso e raggiunge la strada sterrata che passa sopra l'Alpe Maddalene e che scende poi all'Alpe Piane e poi nella valle di Postua oltre la cappella della Marcoleggia. Si attraversa la strada e si prosegue verso sinistra aggirando i valloni sotto cima Tortignaiga, in un tratto di bosco piuttosto intricato, nei pressi dei ruderi dell'alpe Drobbiai. Si continua sul fianco tra faggi e betulle fino a uscire sul margine del prato. Lo si costeggia a destra a sfiorare le baite dell'alpe Falgosa e con numerosi e incerti tornanti si raggiunge la sterrata. Volgendo a destra, in breve eccoci alla Sella e alla Chiesetta di San Bernardo. Sul piazzale si incrociano il sentiero 720 che da Agnona (parrocchiale) porta al rifugio Gilodi (Ca' Meja) ed il 716 che da Foresto (con derivazioni da Isolella e Doccio) sale al monte Tovo.


Note:

Il percorso Ť attualmente segnalato.


Consigli tecnici:


Itinerario normalmente percorribile senza difficoltŗ.


Pubblicazioni:


Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia - CAI Varallo - Carta 6b.
IGM Foglio 30 II SO Borgosesia.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago díOrta.
Carta dei sentieri Provincia di Biella - Il Biellese Nord Orientale foglio 1.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_725_catasto_725.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_725_catasto_725.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaSella di S. Bernardo di Foresto

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Incrocia il sentiero: 718 - Pecciola - Maddalene visualizza
Incrocia il sentiero: 724 - Crevola - Maddalene di Postua visualizza
Si collega con il sentiero:: 716 - Monte Tovo (da Sud Est) visualizza
Si collega con il sentiero:: 720 - Rifugio L.Gilodi (Ca' Meja) da Agnona
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o piý # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 13-05-2015

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI