Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 720 
Rifugio L.Gilodi (Ca' Meja) da Agnona


Agnona - Rifugio Ca' Meja per la sterrata



Comune: Borgosesia



Codice catasto: 720


Partenza: Agnona di Borgosesia, a metri 400
Arrivo: Rifugio L.Gilodi (Ca' Meja) a metri 1110



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti
Dislivello: 650 metri


Sentiero Rifugio L.Gilodi (Ca' Meja) da Agnona


Itinerario notevolmente lungo che si snoda quasi completamente su sterrate. É ideale per escursionisti in mountain bike e può essere abbinato a discese, sempre su strade dello stesso tipo, verso Doccio o Foresto. Il percorso offre all'escursionista l'opportunità di visitare alcune chiesette e frazioni dimenticate, purtroppo in molti casi spogliate e avvilite dal degrado e da un uso improprio. Nel primo tratto e nella parte alta si aprono numerosi scorci panoramici su Borgosesia, Quarona e sul monte Barone.

Dal cimitero di Agnona 400 m, nei pressi della parrocchiale, sulla strada che porta a Cascine (itinerario 724) si prende la sterrata in salita e si arriva a breve distanza dall'abbandonata chiesetta di San Giuseppe (487 m). Superata la solitaria casa di Naugera, si prosegue lasciando a sinistra alcuni sentieri che scendono verso Cascine e Bocchetto e dopo un tratto in piano si incrocia l'itinerario 719 (Agnona-Postua). Subito dopo si lascia la sterrata e ci si inerpica a destra su di un sentiero in un bosco di castagni e poi di abeti e in breve si supera il cascinale in degrado di Piana del Vecchio. Si aggira la casa e si prosegue nel bosco su un sentiero che al colletto successivo torna sulla sterrata di fronte alla chiesetta di Fossati, dedicata alla Madonna d'Oropa 642 m. L'edificio è completamente spogliato e degradato. Si tralasciano a sinistra le poche case fatiscenti di quella che era la frazioncina per continuare sulla sterrata che, in vista della frazione Pecciola, incrocia a destra la strada per Calco. Subito dopo ci si inerpica sui resti di una bella mulattiera che in breve conduce alla chiesetta diroccata dedicata ai Santi Filippo e Giacomo, della frazione di Pecciola 764 m (ore 1). Nuovamente sulla sterrata, si raggiunge il bivio per Maddalene (itinerario 718) e si continua in salita aggirando Cima Piccio. Al successivo Colle dell'Arbolone (850 m circa) si lascia a destra il sentiero 721 che scende a Calco e successivamente la sterrata privata per Prà del Botta. Con un lungo tracciato sotto Cima Tortignaiga tra boschi di faggi e di betulle si arriva al colle e alla chiesetta di San Bernardo 1124 m, punto di incrocio degli itinerari 716 e 725 (ore 1-2). Si continua sulla strada ad aggirare la testata del vallone del torrente Basasca e si arriva alla cappelletta degli Alpini, posta su un dosso panoramico, nei pressi dell'Alpe Figarolo. Si continua sulla dorsale in leggera discesa; poco oltre, una deviazione porta in breve alla vecchia palestra di roccia dove è stata posta una targa dedicata all'alpinista borgosesiano Giorgio Bertone. Quindi si giunge in vista del rifugio, al quale si perviene scendendo per sentiero in direzione dell'Altare di roccia di tutti i monti d'Italia. Poco più in basso, il rifugio Ca' Meja (intitolato a Luigi Gilodi) è posto in zona panoramica poco a monte dell'Alpe Stanvone (ore 0.30-2.30).


Note:

L'itinerario è quasi nella sua totalità su strada sterrata.
Il percorso è attualmente segnalato.


Consigli tecnici:


Itinerario adatto a bikers.


Pubblicazioni:


Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia - CAI Varallo - Carta 6b.
IGM Foglio 30 II SO Borgosesia.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Carta dei sentieri Provincia di Biella - Il Biellese Nord Orientale foglio 1.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_720_catasto_720.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_720_catasto_720.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Frazioni montane
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Incrocia il sentiero: 719 - Agnona - Postua visualizza
Incrocia il sentiero: 721 - Colle dell' Arbolone visualizza
Incrocia il sentiero: 716 - Monte Tovo (da Sud Est) visualizza
Si collega con il sentiero:: 715 - Castello di Gavala (da Sud Est). visualizza
Si collega con il sentiero:: 724 - Crevola - Maddalene di Postua
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 30-03-2014

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI