Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 717 
Isolella - Sentiero 716


Isolella - Sentiero 716



Comune: Borgosesia



Codice catasto: 717


Partenza: Isolella , a metri 371
Arrivo: Raccordo con itinerario 716 a metri 780



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore
Dislivello: 409 metri


Sentiero Isolella - Sentiero 716


Questo tinerario sale da Isolella verso il monte Tovo collegandosi al sentiero 716 nei pressi dell'Alpe Solivo. Nella prima parte corre lungo il torrente Basasca, successivamente si sposta verso Foresto e senza toccare il paese si inerpica in direzione dell'alpe Solivo, raggiungendo l'itinerrio 716 nei pressi di un colletto poco prima di questo alpeggio. Si percorre in circa un'ora, ma ne occorrono almeno altre due per giungere alla cima del Tovo passando oltre che da Solivo, per Sappanaso, Storelli e San Bernardo di Foresto

Dalla chiesa di Isolella m 371, lasciato a sinistra il punto di partenza dell'itinerario 715, si entra nel paese, poi si volge verso destra e si prosegue in salita, fra le case, fino a uscirne nei pressi del tornante della strada di Foresto e si continua quindi per la bella mulattiera selciata che fiancheggia il torrente Basasca. Questo primo tratto Ť accompagnato da alcuni impianti di fucina ormai in disuso; alcuni canaletti che muovevano i magli sono ancora percorsi dall'acqua. Superata una cappella, con begli scorci sul torrente, si entra nel bosco e si arriva ad un primo ponticello, piuttosto malfermo, che si lascia a sinistra (strada per Calco). La mulattiera si trasforma in sentiero e giunge ad un secondo ponticello. Si prosegue quindi lungo il greto dove il sentiero Ť piý malridotto, poi si fuoriesce sul prato nei pressi dell'alpe Rossie che si attraversa passando sotto le case e si sbuca sulla sterrata tra Calco e Foresto, nei pressi del ponte sul torrente Basasca (ore 0.30). Per questa strada corre l'itinerario 724. La si segue verso destra per un buon tratto e, raggiunto un dosso a breve distanza da Foresto, la si lascia volgendo a sinistra in direzione di una cappelletta. Si attraversa una piccola piantagione di pini e si ritorna sulla dorsale nei pressi dei cascinali dell'alpe Macc. Si continua sui fianchi della dorsale fino all'alpe Bogial. Si segue un breve tratto di mulattiera e si rimonta ad una fontanella ed alle casupole soprastanti. Per ripida china si perviene ad un altro casolare e seguendo brevemente il sentiero si aggira la dorsale, si sale a sinistra in una vallecola dove si continua zigzagando fino a raggiungere la mulattiera (itinerario 716) in alto sul colletto a circa 780 m, (ore 0.30-1).


Note:

Il sentiero Ť a tratti molto malridotto e poco frequentato.
E' attualmente segnalato.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta difficoltŗ.


Pubblicazioni:


Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia - CAI Varallo - Carta 6b.
IGM Foglio 30 II SO Borgosesia.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago díOrta.
Carta dei sentieri Provincia di Biella - Biellese Nord Orientale foglio 1.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_717_catasto_717.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_717_catasto_717.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaIsolella - Sentiero 716

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Incrocia il sentiero: 724 - Crevola - Maddalene di Postua visualizza
Si collega con il sentiero:: 715 - Castello di Gavala (da Sud Est). visualizza
Si collega con il sentiero:: 716 - Monte Tovo (da Sud Est)
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o piý # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 02-04-2014

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI