Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 280A - 80A 
Colle del Vallè dall'Alpe Valpiana


Colle del Vallè dall'Alpe Valpiana



Comune: Mollia



Codice catasto: 280A


Partenza: Alpe Valpiana, a metri 1966
Arrivo: Colle del Vallè a metri 2350



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore e 30 minuti
Dislivello: 384 metri


Sentiero Colle del Vallè dall'Alpe Valpiana


Percorso impegnativo perché in alcuni tratti è poco evidente. Permette una interessante traversata verso la vicina Riva Valdobbia. Dal colle si ammira uno stupendo panorama e i due versanti presentano ambienti notevolmente diversi.

Per arrivare all'inizio dell'itinerario occorre seguire tutta la prima parte dell'itinerario 280 (80) che parte subito a valle dell'oratorio di Boccorio m 1010 e percorrere l'ardito sentiero che risale il precipite canalone del Rio di Curgo fino oltre il panoramico Passo della Cricca m 1892. Si entra quindi in un'ampia conca e con un lungo traverso si arriva all'Alpe di Valpiana m 1966. Per questa prima parte di percorso occorrono due ore e 45 minuti di cammino con un dislivello di 956 metri. II baitino esistente nell'alpeggio può ricoverare, in caso di necessità, quattro persone.

Dall'Alpe Valpiana m 1966 si lascia a destra l'itinerario 280-80 e si risale il fianco della montagna con ampie curve in direzione della conca valliva soprastante dove su un dosso sono visibili i resti di un baitino. Si prosegue poi su buon tracciato, fino al Colle del Vallé m 2350 (ore 1.20-4), aperto fra la Cima delle Croci m 2500 e la Cima Bassa m 2290.
Da questo colle si può scendere sul versante opposto alla frazione Gabbio di Riva Valdobbia m 1112 seguendo dapprima l'itinerario 212A (12A) e successivamente il 212 (12) in circa 3 ore.


Note:

Il percorso è attualmente segnalato.
La segnaletica presente sui sentieri mantiene in parte i vecchi numeri (es. 80) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 280, ecc).


Consigli tecnici:


Il percorso fino a Valpiana, al di là dell'arditezza del tracciato, non presenta difficoltà se non in caso di neve o di pioggia eccessiva. Oltre Valpiana, l'ampiezza del territorio può facilmente indurre in errore e a tratti il sentiero incerto (tracce di animali percorrono ovunque il versante della montagna) può rendere difficile districarsi in caso di nebbia.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro Nord-Ovest.
Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Vol. 2 carta 4. IGM foglio 30 IV SO Rima S.Giuseppe - foglio 30 III NO Campertogno.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Monte Rosa (G.Buscaini).


Traccia GPS: sentiero_80A_catasto_280A.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_80A_catasto_280A.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: pascoli, pietraie
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: estate-autunno

Si collega con il sentiero:: 280-80 - Colle dei Caretti visualizza
Si collega con il sentiero:: 212A - 12A - Colle del Vallé
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 20-10-2012

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI