Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 203b - 3b 
Passo Zube


Alpe Pianmisura - Passo Foric - Passo Zube



Comune: Alagna Valsesia



Codice catasto: 203B


Partenza: Alpe Pianmisura , a metri 1835
Arrivo: Passo Zube a metri 2872



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore e 20 minuti
Dislivello: 1037 metri


Sentiero  Passo Zube


Itinerario di alta montagna che da Pianmisura attraverso il ripido vallone del Foric prima, poi l'incantevole conca dell'Alpe Zube (Fun di Zube = sulle cascate) porta a superare la cresta di confine tra la Valle d'Otro e la Valle del Lys (Gressoney).

Dall'alpeggio di Pianmisura piccola m 1835 si lascia l'itinerario 203 (3) che sale al Bivacco Ravelli e si volta destra per seguire il ruscello Foric, lasciando poco in alto di fronte Pianmisura grande. Ci si alza con alcuni tornanti sul sentiero, a tratti rovinato, che percorre il vallone in direzione Nord. Nella parte alta una serie di dossi più comodi portano al Passo Foric m 2432 (ore 2). Qui giunge dal versante opposto (vallone d'Olen) il sentiero 205b (5b). Dal passo ci si tiene parzialmente sulla dorsale tra le due valli, si aggira a destra un primo salto di rocce friabili e si lascia a sinistra a breve distanza l'Alpe Zube m 2515. Si risale un ripido dosso erboso e si aggira a sinistra un secondo salto di rocce, quindi ci si alza sui vasti prati del pendio. Si punta al valico e si entra nel canale che man mano diventa pietraia, fino a raggiungere il Passo Zube m 2872 (ore 1.20-3.20)(4.50 da Alagna).

Il valico, alto sulla conca omonima, porta nella Valle del Lys e si raccorda, aggirando il Corno Rosso, al sentiero che da Gressoney sale al Col d'Olen.
Dal Passo Foric si può raggiungere l'alpeggio di Zube m 2515, volgendo a sinistra passando a valle del salto di rocce della piccola cascata, per tornare poi più in alto al percorso più diretto. L'Alpe Zube, situata in bella posizione sopra una cascatella, merita la deviazione che si può effettuare in meno di mezz'ora.

L'Alpe Pianmisura m 1835 si raggiunge da Alagna m 1191 per il Vallone d'Otro percorrendo il sentiero 203 (3) in meno di due ore con un dislivello di 644 metri.

Da Zube si può altresì divallare nella Valle del Lys superando il Passo della Civera m 2896, evidente per un caratteristico spuntone, con percorso più impegnativo e non segnalato.


Note:

Il percorso è attualmente segnalato (2010).
La segnaletica presente sui sentieri mantiene in parte i vecchi numeri (es. 3b) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto Regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 203b, ecc).


Consigli tecnici:


Percorso facile e piacevole, ma lungo e su terreno aperto di alta montagna. Può presentare difficoltà di orientamento in caso di nebbia.


Pubblicazioni:


Guida Alta Valsesia:itinerari escursionistici,turismo,cultura - Geo4Map - CAI Varallo
Carta escursionistica Valsesia N.4-quadrante Nord Ovest - Geo4Map - CAI Varallo
Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Vol. 1 carta 1.
IGM foglio 29 I SE Alagna Valsesia.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga. Carta 5 Cervino e Monte Rosa.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Monte Rosa (G.Buscaini).


Traccia GPS: sentiero_203b - 3b_catasto_203B.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_203b - 3b_catasto_203B.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: pascoli, pietraie
Difficoltà: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: estate-autunno

Incrocia il sentiero: 205b-5b - Passo Foric visualizza
Si collega con il sentiero:: 203-3 - Passo dell'Uomo Storto visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 17-07-2015

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI