Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 780 
Ara - Grotte del Fenera (Rifugio Gasb)




Comune: Grignasco



Codice catasto: -


Partenza: Ara, a metri 452
Arrivo: Grotte del Fenera a metri 660



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore e 15 minuti
Dislivello: 258 metri


Sentiero Ara - Grotte del Fenera (Rifugio Gasb)


Impegnativo itinerario ma di grande interesse per gli aspetti naturalistici.
Ara, frazione di Grignasco, Ť un villaggio di antiche origini edificato su un terrazzamento a sud del Monte Fenera; all'entrata del paese una ripida salita sulla sinistra conduce alla chiesa di Sant'Agata e al Faro della Libertŗ da dove si gode lo splendido panorama sulla bassa Valsesia, la Valsessera e sul fiume.


Dal piazzale all'ingresso di Ara, 452m, si attraversa il paese lungo la via principale e si raggiunge la chiesetta di San Grato, punto di partenza anche degli itinerari 771 e 779. Dietro la chiesa si prende il sentiero che costeggia alcune case e si inoltra nella campagna superando alcuni terrazzamenti in parte ancora coltivati. Si entra nel bosco e si lascia a sinistra la traccia per la palestra di roccia, quindi si attraversa un tratto della fascia calcarea del monte dove si incontra l'itinerario 767 a quota 580m. Si svolta a sinistra, si aggira un dosso e si prosegue nella valletta dove si varca il torrentello e si incrocia l'itinerario 770 nei pressi dei ruderi della storica chiesa di San Quirico, 577m (ore 0.45).
Si continua su una fascia calcarea in moderata salita lasciando a sinistra in basso la Grotta dell'Eremita, raggiungibile con una breve deviazione. Si guadagna un dosso panoramico e subito dopo si perde quota scendendo in un canalaccio a fianco del monolito Cappuccio di San Giulio, il sentiero ripidissimo Ť facilitato da un paio di scale e da alcuni tratti di cavo metallico (incrocio con l'itinerario 766, non piý segnalato.
Si continua in lieve salita e passando sotto le falesie per mezzo di alcune passerelle si esce ai piedi del Rifugio del GASB, raggiungibile con una ardita scala metallica. Dopo pochi passi si trovano le grotte della Tana della Volpe e il Riparo del Belvedere e subito dopo le due aperture della Ciota Ciara, 660m. Con una breve discesa ci si collega al sentiero 769, (ore 0.30-1.15).


Note:

Le Grotte sono protette da grate e non visitabili internamente.


Pubblicazioni:


Guida ďVALSESIA orientaleĒ Cai Varallo-Geo4Map
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - Quadrante Sud-Est 2.
IGM foglio 30 II SO Borgosesia.
IGM foglio 30 II SE Gozzano.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago díOrta.
Guida dei Monti d'italia CAI-TCI - Alpi Biellesi e Valsesiane.
Carta Guida degli itinerari del Parco Naturale del Monte Fenera.


Traccia GPS: sentiero_780_catasto_.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_780_catasto_.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Incrocia il sentiero: 770 - Monte Fenera visualizza
Incrocia il sentiero: 766 - Cappuccio di San Giulio visualizza
Si collega con il sentiero:: 769 - Monte Fenera visualizza
Si collega con il sentiero:: 771 - Ara - Itinerario 770 (Monte Fenera)
visualizza
Si collega con il sentiero:: 779 - Bertolotto - Bertasacco - Ara
visualizza

Altri incroci e collegamenti:



Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 06-03-2019

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI