Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 251c (51c) 
Vallone dell'Artorto


Alpe Massucco - Alpe Artorto - Bocchetta del Prato - Alpe del Prato



Comune: Rassa



Codice catasto: 251c


Partenza: Alpe Massucco , a metri 1528
Arrivo: Alpe Prato a metri 2218



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore
Dislivello: 781 metri


Sentiero Vallone dell'Artorto


Questo itinerario percorre la valletta dell'Artorto, laterale della Val Sorba, su cui offre notevoli scorci con gli alpeggi della sua fiancata destra, mentre dalla Bocchetta del Prato (o Passo dell'Artorto), 2309m, si ha la vista sull'ampio bacino glaciale dell'Alpe del Prato e del Colle del Loo. Il percorso è stato recentemente modificato per ovviare alle frequenti cadute di pietre sul vecchio sentiero, reso pericoloso per l'imponente frana staccatasi dalla montagna negli anni scorsi poco a valle dell'Alpe Dosso. Perciò il punto di partenza non è più presso quest'alpe, ma spostato a monte nei pressi dell'Alpe Massucco.

Per raggiungere il punto di partenza occorre percorrere da Rassa, 917m, il sentiero 251 della Val Sorba fino all'Alpe Massucco, 1528m (ore 2). In questo senso il percorso presenta il dislivello di 781m in salira e 91 in discesa.
Si può percorrere l'itinerario in senso contrario raggiungendo prima l'Alpe del Prato, 2218m (ore 4), lungo il sentiero 261 e affrontare a ritroso la discesa per il Vallone dell'Artorto.

Dalla piana dell'Alpe Massucco, 1528m, senza arrivare alla casera dell'alpe, si prende la traccia di sentiero a destra che sale ripida sul fianco della montagna e raggiunge in alto il vecchio sentiero a quota 1860m circa. Con una traversata verso sud-ovest si perviene all'Alpe Artorto, 1968m (ore 1.15), formata da due sole costruzioni. Si segue il torrente per qualche minuto inoltrandosi nella valletta omonima, poi il sentiero a tornanti sale sul versante sinistro, fra ampi detriti di falda. Si lascia sulla destra una traccia non più segnalata per la Bocchetta Verde 251e, che porta sulla cresta tra le valli Sorba e Gronda. Il sentiero invece con lungo traverso in moderata salita porta alla Bocchetta del Prato (o Passo dell'Artorto), 2309m (ore 1.30-2.45). A nord del colle si erge il Cimone della Gronda, 2490m, a sud il Monte Altorre, 2391m. Dal valico per tracce di sentiero sul pendio si scende nella sottostante conca dell'Alpe del Prato, 2218m (ore 0.15-3).

All'alpe ci si raccorda al sentiero 251 con il quale si può salire al Colle di Loo o tornare verso Rassa effettuando un'interessante escursione ad anello. All'Alpe del Prato fanno capo anche gli itinerari 265 per il Colle della Gronda e 269 per la Bocchetta di Niel.




Note:

La segnaletica presente sui sentieri mantiene in parte i vecchi numeri (es. 51) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 251, ecc).


Consigli tecnici:


Il sentiero non presenta particolari difficoltà, tuttavia è un itinerario lungo che si svolge in alta montagna e necessita di un buon allenamento.


Pubblicazioni:


Guida "ALTA VALSESIA" CAI Varallo-Geo4Map.
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4Map - Quadrante Sud-Ovest 1.
IGM foglio 30 III SO Piedicavallo - 29 II SE Issime.
IGC carta 9 Ivrea-Biella e dintorni.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_251C_catasto_251C.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_251C_catasto_251C.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: pascoli, pietraie
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: estate-autunno

Incrocia il sentiero: 251e (51e) - Bocchetta verde /*** visualizza
Si collega con il sentiero:: 251 (51) - Rassa - Alpe Toso - Colle del Loo visualizza
Si collega con il sentiero:: 269 (69) - Bocchetta di Niel
visualizza
Si collega con il sentiero:: 265 (65) - Alpe del Lago - Passo della Gronda - Alpe del Prato
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 24-09-2014

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI