Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 231 (31) 
Cima delle Balme


Scopello - Cima delle Balme



Comune: Scopello



Codice catasto: 231


Partenza: Scopello, a metri 659
Arrivo: Cima delle Balme a metri 1931



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 4 ore
Dislivello: 1272 metri


Sentiero Cima delle Balme


Questo itinerario presenta due parti dalle caratteristiche del tutto diverse: la prima collega Scopello alla sua frazione Frasso, passeggiata piacevole e molto frequentata; la seconda, decisamente piý impegnativa, porta ai pascoli della Comba di Frasso e alla Cima delle Balme. Questi due tratti possono essere percorsi in modo autonomo essendo Frasso raggiungibile anche con una stretta strada carrozzabile.

Dalla frazione Rua di Scopello, 659m, si diparte una strada che passa davanti all'oratorio di S. Antonio e alla cappella della Beata Panacea, per poi innestarsi sulla Via degli Alpini. Poco dopo si prende la mulattiera che subito lascia a destra il bivio 231f. Si prosegue attraverso un castagneto e alcuni prati al termine dei quali si trova la Cascina Topini, 732m (ore 0.15), alla cui sinistra ha inizio l'itinerario 231a. Il percorso entra nella Comba di Frasso, il cui rio viene valicato su un ponte. In discreta salita e con decise svolte, lasciando a destra il sentiero per Ramello, si passa dalle cappelle dell'Addolorata, della Madonna di Mera e della Ruviccia, per pervenire a Frasso, 966m (ore 0.45-1), che si presenta con l'oratorio di S.Pantaleone.
Dalla fontana della frazione si lascia a destra il sentiero 226d e si piega a sinistra sottopassando un punto di ristoro. Oltre un portico, si tocca la cascina Balmella, si supera il torrente e si passa in mezzo ai casolari dell'Alpe Nigrera, 1030m. Proseguendo lungo la valletta ci si accosta alla localitŗ Balmucian, si supera un roccione con alcune incisioni e poi una croce in localitŗ Fei, dove una lapide riporta la scritta scolpita "1830 L SAP". Si avanza oltre il Rio della Pissa (o della Morte) per giungere al bivio con l'itinerario 231b a quota 1300m circa (ore 1-2).
Il sentiero continua sulla sinistra scendendo verso il rio Frasso (o Creus dal Canval) per guadarlo e salire lungo il versante opposto attraversando un folto bosco. Superato un dosso, si giunge all'Alpe Sella di Bedino, 1535m (ore 0.30-2.30). Questo alpeggio, abbandonato e in rovina, fa da vertice con il percorso di raccordo 231e, che si lascia a sinistra.
Proseguendo verso nord-ovest, quasi in curva di livello, si passa da Piana Casera, si guada il Creus dal Canval, e si entra nei pascoli dell'Alpe Balma in Mezzo, 1639m (ore 0.30-3). A questo alpeggio fanno capo gli itinerari 231b e 231c.
Il sentiero continua in massima pendenza, contorna cespugli di ontanelle e raggiunge il crinale spartiacque presso un grosso masso. Svoltando a sinistra si arriva in breve al casolare dell'Alpe Balma in Cima, 1788m, (ore 0.20-3.20) posto ad ovest sopra il valico.
Da qui si diramano: a sinistra, l'itinerario 373a che scende alla Colma di Campertogno, 1723m; a destra l'itinerario 231d che conduce al Monte Ventolaro, 1836m. Il nostro sentiero segue invece la dorsale verso sud-ovest su magri pascoli sul confine fra i comuni di Scopello, Boccioleto e Campertogno, appoggiando a tratti sul versante nord, dove sottopassa la Cima Voccani 1910m, e pervenendo ad una sella dove si trova un mucchio di blocchi di pietre, uno dei quali Ť inciso da tre canaletti dall'origine incerta (forse incisioni rupestri).
Proseguendo si arriva alla Cima delle Balme, 1931m (ore 0.40-4), da cui si origina il contrafforte che scende verso sud al Monte Il Castello, 1797m, e all'alpe omonima, raggiungibili con l'itinerario 231g.
Dalla cima il panorama si amplia a 360į su buona parte della Valsesia e in lontananza sulle Alpi, dal Monviso all'Adamello.


Note:

La segnaletica presente sui sentieri, mantiene in parte i vecchi numeri (es. 31) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto Regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 231, ecc).


Consigli tecnici:


Si tratta di un itinerario lungo, ripido e faticoso. Il percorso, semplice e adatto a tutti nella prima parte, oltre l'abitato di Frasso in alcuni tratti diviene impegnativo per la vegetazione ed Ť consigliato per escursionisti esperti; EE.


Pubblicazioni:


Guida "ALTA VALSESIA" CAI Varallo-Geo4Map.
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4Map - Quadrante Sud-Ovest 1.
IGM foglio 30 III NE Scopa.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Monte Rosa (G.Buscaini).


Traccia GPS: sentiero_231 - 31_catasto_231.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_231 - 31_catasto_231.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: Primavera-Estate-Autunno

Incrocia il sentiero: 231f (31f) - Ramello visualizza
Incrocia il sentiero: 231b (31b) - Alpe Balma in Mezzo visualizza
Incrocia il sentiero: 231c (31c) - Alpe Balma in Mezzo-Alpe Castello visualizza
Incrocia il sentiero: 231e (31e) - Raccordo tra i sentieri 231 e 232 all'Alpe Sella di Bedino visualizza
Incrocia il sentiero: 226d (26d) - Frasso - Chioso Nero visualizza
Si collega con il sentiero:: 231d (31d) - Monte Ventolaro dalle Balme visualizza
Si collega con il sentiero:: 231g (31g) - Alpe Castello - Cima delle Balme
visualizza
Si collega con il sentiero:: 373a - Alpe Balma in Cima dalla Colma di Campertogno
visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 24-05-2015

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI