Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 208 (8) 
Bocchetta d'Ea


Bocchetta d'Ea da Riva Valdobbia



Comune: Riva Valdobbia



Codice catasto: 208X


Partenza: Riva Valdobbia, a metri 1112
Arrivo: Bocchetta d'Ea a metri 2288



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti
Dislivello: 1176 metri


Sentiero Bocchetta d'Ea


Itinerario che con un lungo e impegnativo percorso collega Riva Valdobbia con gli alpeggi della media e alta Valle Artogna.

Da Riva Valdobbia, 1112m, in prossimità del Ponte del Gallo all'entrata sud-est del paese, si prende la ripida scalinata ripristinata recentemente in occasione della costruzione di una centralina idroelettrica. Il percorso continua su sentiero che sale alla destra del torrente Vogna nel bosco misto di larici, faggi e abeti, lascia a sinistra un'indicazione per il Sass d'Ot raggiungibile in venti minuti e prosegue a lungo all'ombra del bel bosco.
Ci si innalza rapidamente con vista sulle frazioni della Val Vogna e si raggiunge l'Alpe Stella, 1576m (ore 1.30), da dove si diparte sulla sinistra il sentiero per l'Alpe Otgnoso, 1875m. Si prosegue tagliando in diagonale il pascolo e si rientra in un altro bosco che gradualmente si dirada. Si attraversa un largo vallone e dopo aver guadato il torrentello si arriva all'Alpe Laghetto Stella, 1878m (ore 0.45-2.15), la cui baita è stata ben ristrutturata.
Oltre l'alpe il sentiero diventa scarsamente visibile, attraversa una piccola conca, risale un costone e si infila in un canale sassoso superando con stretti tornanti il ruscello, quindi si arriva alla conca superiore. Il panorama è sempre più vasto, prima sul Corno Bianco e la bassa Val Vogna, poi oltre, con il massiccio del Monte Rosa che troneggia sullo sfondo. Facendo attenzione ai pochi segnali e agli ometti, si prosegue verso destra per superare un dosso, quindi si volge a sinistra e ci si inerpica sul fianco di una pietraia; giunti al suo apice si piega ancora a sinistra tagliando il ripido fianco con percorso a saliscendi, a tratti scivoloso ed esposto, fin sotto la Bocchetta d'Ea, 2288m (ore 1.15-3.30), che si raggiunge in breve. Il punto di valico è più ad ovest della massima depressione, inserita tra la Cima d'Alzarella (o Bruciata), 2417m, ad est, e la Cima di Janzo, 2452m, a ovest.

Sul versante opposto si può scendere in Valle Artogna nei pressi dell'Alpe Campo, 1890m (Punto di Appoggio del CAI-Sezione di Varallo), seguendo la traccia di sentiero 273.
Dal colle si possono raggiungere la già citata Cima di Janzo con percorso non difficile ma leggermente esposto su prati e rocce della cresta est, e la Cima d'Alzarella per la sua cresta ovest, con un percorso più impegnativo. Entrambi questi itinerari, privi di segnaletica, si svolgono su terreno di alta montagna; EE.


Note:

La segnaletica presente sui sentieri mantiene i vecchi numeri (es. 8) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 208, ecc).


Consigli tecnici:


L'itinerario fino all'Alpe Laghetto Stella si svolge su sentiero ripido ma semplice. Nella parte superiore prosegue su tracce, a tratti senza sentiero, ed è pertanto impegnativo.


Pubblicazioni:


Guida “ALTA VALSESIA” Cai Varallo-Geo4Map.
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4Map-Quadrante Sud-Ovest 1.
IGM foglio 29 II NE Corno Bianco.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane


Traccia GPS: sentiero_208X_catasto_208X.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_208X_catasto_208X.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: pascoli, pietraie
Difficoltà: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: estate-autunno

Si collega con il sentiero:: 273 (73) - Bocchetta d' Ea visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 25-09-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI