Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 208 - 8 
Bocchetta d' Ea


Bocchetta d'Ea da Riva Valdobbia



Comune: Riva Valdobbia



Codice catasto: 208X


Partenza: Riva Valdobbia, a metri 1112
Arrivo: Bocchetta d'Ea a metri 2288



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti
Dislivello: 1176 metri


Sentiero Bocchetta d' Ea


Itinerario che collega con un lungo e impegnativo percorso Riva Valdobbia con gli alpeggi della media e alta Valle Artogna.

Dal Ponte dei Gallo di Riva Valdobbia m 1112, all'entrata nel paese sulla vecchia strada della Valsesia, si prende la ripida, scomoda scalinata e il successivo sentiero che sale alla destra del torrente Vogna, lascia a sinistra un'indicazione per il Sas d'Ot e prosegue a lungo nel bosco. Ci si innalza rapidamente con vista sulle frazioni della Val Vogna e si raggiunge l'Alpe Stella m 1576 (ore 1,30). Si lascia ancora a sinistra un'altra indicazione per l'Alpe Otgnoso, si attraversa in diagonale il pascolo e si rientra nel bosco che gradualmente si dirada. Si attraversa il largo vallone e dopo aver guadato il torrente si arriva all'alpe Laghetto Stella m 1878 (ore 0,45-2,15) la cui baita Ť stata ben ristrutturata. Il sentiero diventa da qui scarsamente visibile, risale un costone e si infila in un canale sassoso e lo supera con stretti tornanti per uscire in una larga conca. Si prosegue verso destra per superare un dosso, quindi si volge a sinistra e ci si inerpica sul fianco di una pietraia e giunti al suo apice si piega ancora a sinistra tagliando il ripido fianco con percorso a saliscendi, a tratti esposto, fin sotto la Bocchetta d'Ea m 2288 (ore 1,15-3.30) che si raggiunge in breve. Il punto di valico Ť piý ad ovest della massima depressione, inserita tra la Cima d'Alzarella (o Bruciata) m 2418 ad est e la Cima di Janzo m 2449 ad Ovest. Sul versante opposto si scende in Artogna poco a valle dell'Alpe Campo m 1889 (Punto di Appoggio C.A.I Sezione di Varallo) con il segnavia - 273 (73).
Dagli alpeggi e dal Colle si ha una buona vista sul Monte Rosa, sul Corno Bianco, sulla bassa Val Vogna con Riva Valdobbia; sul lato opposto si osserva una buona porzione della Valle Artogna.


Note:

La segnaletica presente sui sentieri mantiene i vecchi numeri (es. 8) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 208, ecc).
Il percorso Ť attualmente segnalato.
Dal colle si possono raggiungere la Cima di Janzo con percorso non difficile su prati e rocce della cresta est e la Cima d'Alzarella per la sua cresta ovest con un percorso di media difficoltŗ. Entrambi questi itinerari sono privi di segnaletica, si svolgono su terreno di alta montagna e sono da riservare ad escursionisti esperti.


Consigli tecnici:


Il percorso fino all'Alpe Laghetto Stella si svolge su sentiero, ripido ma semplice. La parte superiore dell'itinerario si svolge su tracce, a tratti senza sentiero, ed Ť pertanto impegnativo e riservato ad escursionisti esperti.


Pubblicazioni:


Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Vol. 1 carta 1.
IGM foglio 29 II NE Corno Bianco.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane


Traccia GPS: sentiero_208X_catasto_208X.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_208X_catasto_208X.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: pascoli, pietraie
Difficoltŗ: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: estate-autunno

Si collega con il sentiero:: 273-73 - Bocchetta d' Ea visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o piý # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 25-09-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI