Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 201A - 1A 
variante sent. 201 (1) per Alpe Larecchio


variante al Colle Valdobbia per Alpe Larecchio



Comune: Riva Valdobbia



Codice catasto: 201A


Partenza: strada del Colle Valdobbia, a metri 1850
Arrivo: Pian del Celletto a metri 2100



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 45 minuti
Dislivello: 250 metri


Sentiero variante sent. 201 (1) per Alpe Larecchio


Si tratta di una variante sulla via per il Colle Valdobbia che porta al bacino glaciale dell'Alpe Larecchio Superiore. Il tratto fino all'Alpe Larecchio, uno dei pascoli più belli della Valsesia, con il suo lago tra i larici, meta di numerose gite, è molto frequentato; molto meno la parte superiore che permette di ricongiungersi all'itinerario principale al Pian del Celletto.

Per raggiungere l'inizio del percorso da Riva Valdobbia si prende la strada della val Vogna fino a Cà di Janzo m 1354, quindi si segue l'itinerario 201-1 per S.Antonio, Peccia, Montata, fin poco prima di attraversare il torrente Valdobbia a quota m 1850 circa. Questo tratto per raggiungere l'inizio del percorso richiede 2 ore di cammino e un dislivello di circa 450 metri.

Dal bivio con il sentiero 201-1, a quota 1850 circa, si lascia a destra la mulattiera per il Sottile e si volge a sinistra su di un buon sentiero nel bosco di larici che porta all'Alpe Larecchio Superiore m. 1895 (ore 0.15). L'alpeggio è sede di un agriturismo. L’etimo del nome è dato dai numerosi larici che fanno corona al bacino; una di queste grosse piante troneggia su una prominenza al centro della conca, antica sede di lago, segnata dai meandri del rigagnolo che esce dal Lago di Larecchio posto poco in alto a quota 1902 m e dai torrenti Plaida e Valdobbia. Dall'agriturismo si volge a destra, si valica il torrente Valdobbia, si sale alla sua sinistra per un erto sentiero e ci si porta al Pian del Celletto m 2100 ca, dove si ritrova il percorso 201-1 che porta all'Ospizio Sottile m 2480 (ore 0,30-0,45).


Note:

L'interesse della variante consiste nella visita alla stupenda conca dell'Alpe Larecchio, con il suo laghetto, i meandri del torrente nel pascolo, la cerchia dei larici. Come già accennato, nell'alpe attualmente si trova un agriturismo.
Il sentiero è attualmente segnalato.
La segnaletica presente sui sentieri mantiene in buona parte i vecchi numeri (es. 1) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 201, ecc).


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta difficoltà di rilievo, ma da Larecchio al Pian del Celletto è scarsamente frequentato.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro Sud-Ovest.
Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia vol. 1 - carta l.
IGM foglio 29 II NE Corno Bianco.
IGC Carta 5 Cervino e Monte Rosa- Carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti d'Italia CAI - TCI Monte Rosa Gino Buscaini.
Valsesia e Monte Rosa Guida alpinistica artistica storica. L.Ravelli


Traccia GPS: sentiero_1A_201A.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_1A_evca201000A.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: estate-autunno

Si collega con il sentiero:: 201 - 1 - Colle Valdobbia - Ospizio Sottile visualizza
Si collega con il sentiero:: 201C - 1C - Ospizio Sottile per il Lago della Balma
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 07-08-2014

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI