Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 639 
Monte Vesso


Machetto di Civiasco Monte Vesso - (Monte Piogera)



Comune: Civiasco



Codice catasto: 639


Partenza: Machetto di Civiasco, a metri 782
Arrivo: Monte Vesso a metri 1257



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore e 30 minuti
Dislivello: 475 metri


Sentiero Monte Vesso


Questo itinerario collega l'abitato di Machetto all'alpe Lincè e alla strada che da Morondo sale all'alpe Sacchi, raggiungendo poi la cima del Monte Vesso. È un percorso che si presta a svariate alternative collegando altri itinerari della zona di Civiasco, Morondo, Camasco e Arola.

Dalla carrozzabile che sale al valico della Colma, superato l'abitato di Civiasco, si stacca a sinistra la strada che porta in breve alla frazione Machetto m 782. Si attraversa la frazione e si segue la sterrata che poco dopo si biforca: si lascia sulla destra l'itinerario 640 e si prende la gippabile di sinistra che sale ripida nel vallone incassato di Vallossera, guadando alcune volte il torrente che ne percorre il fondo. Si lascia a destra la casupola dell'alpe Ciotta e si sbuca sull'ampio pascolo dell'alpe Lincè m 961, che si raggiunge con alcuni tornanti (ore 0.30). All'uscita dall'alpeggio si lasciano a sinistra gli itinerari per Morondo: il 632 per Colma Ballano e il 631 per Colma Barella e subito dopo, a destra, il 641 per l'alpe Corti. Al bivio successivo si volge a destra e entrati in un valloncello, si abbandona la sterrata per prendere un sentiero che sale con larghi tornanti su di un costolone nel bosco, prima di latifoglie e poi di conifere. Il sentiero si immette poi sulla strada asfaltata che da Morondo sale all'alpe Sacchi e la segue per un breve tratto, fino alla Sella del Riale dell'Acqua m 1205 (ore 0.45-1.15), incrociando l'itinerario 628a. Volge quindi a destra, su di una sterrata che aggira un risalto e alla successiva selletta (sulla destra arriva il sentiero 640) si prende una traccia che raggiunge il punto culminante del Monte Vesso m 1257 (0.15-1.30). Alcuni cartelli e segnali indicano il percorso che seguendo la dorsale, prima su sterrata, poi su sentiero, con percorso ondulato raggiunge in circa 20 minuti il Monte Piogera m 1249.


Note:

Il percorso si svolge in buona parte su strade sterrate. Il Monte Vesso più che una cima è una lunga dorsale boscosa, ove la vista è limitata dalla vegetazione. Per un migliore panorama è opportuno continuare la dorsale fino al Monte Piogera (localmente indicato Pizzinigugn) da cui si ha una buona vista verso Est sul Lago d'Orta, sui monti del Cusio e del Verbano e verso il Novarese.


Consigli tecnici:


Itinerario normalmente percorribile in ogni stagione.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro Nord-Est.
IGM foglio 30 II NO Varallo.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_639_catasto_639.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_639_catasto_639.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaMonte Vesso

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Incrocia il sentiero: 632 - Morondo - Colma Ballano - Alpe Lincè visualizza
Incrocia il sentiero: 641 - Raccordo Alpe Lincè - Alpe Corte visualizza
Incrocia il sentiero: 631 - Alpe Lincè da Varallo per Colma Barella visualizza
Incrocia il sentiero: 628a - Alpe dei Rossi - Monte Novesso visualizza
Si collega con il sentiero:: 640 - Machetto - Sella del Riale dell'Acqua visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: non specificato

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI