Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 632 
Madonna delle Pecore (Morondo) - Colma Ballano - Alpe Lincè




Comune: Varallo



Codice catasto: 632


Partenza: Madonna delle Pecore, a metri 883
Arrivo: Alpe Lincè a metri 961



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore e 40 minuti
Dislivello: 240 metri


Sentiero Madonna delle Pecore (Morondo) - Colma Ballano - Alpe Lincè


Sentiero che attraversando boschi ed alpeggi collega Morondo all'Alpe Lincè, punto di incrocio con numerosi altri percorsi. È un'alternativa al 631 che conduce anch'esso all'Alpe Lincè passando però per Colma Barella.

Si parte nei pressi della chiesetta della Madonna delle Pecore, 883m, sulla strada asfaltata che da Morondo sale all'Alpe Sacchi punto di incrocio con il 629 e 650. Sul retro del ristorante si lasciano la strada e l'itinerario 631 proveniente dalla Vallaccia di Varallo e si sale a destra in un bosco di conifere. Il primo tratto di circa 10 minuti è piuttosto ripido; a destra si scorge una traccia di sentiero che proviene dalla frazione Ronchi, a lato vi è un piccolo poggio sul quale seminascosta tra l’erba vi è una croce in ferro. Giunti al culmine del dosso, si prosegue svoltando verso sinistra in un bosco di faggi e betulle sino a tornare sulla poderale. La si segue per circa 50 metri e alla prima curva si riprende il sentiero a destra che si inoltra di nuovo nel bosco di faggi e raggiunge la Colma di Ballano, 1123m (ore 1.10), con un pilone votivo; a destra parte il sentiero 638 che scende a Civiasco. Nei pressi del colle si ammira un ampio panorama. Sul lato destro della cappella il sentiero si abbassa verso l’Alpe Piana di Morondo, oasi tra i boschi, con baite ristrutturate.
Si continua sul lato destro dei prati, si scende sino al limitare del bosco, quindi si svolta a sinistra, si attraversa una zona ricca di rivoli e risorgive che scorrendo formano cascatelle e pozze. In breve si esce dal bosco e si giunge nella zona prativa dell’ormai diroccata Alpe Cignolo, 979m; svoltando a sinistra si prosegue verso la meta dell'itinerario ormai in vista. Con un breve tratto sterrato, su cui si ritrova sulla sinistra il sentiero 631, si raggiunge l’Alpe Lincè, 961m (ore 0.20-1.40).


Note:

Il sentiero prevede un dislivello in salita di 240 metri e 162 in discesa.


Consigli tecnici:


Il percorso rivela qualche difficoltà per la presenza di vegetazione abbandonata a seguito del taglio del bosco e qualche incertezza nell'attraversamento dei tratti prativi degli alpeggi.


Pubblicazioni:


Guida “VALSESIA ORIENTALE” CAI Varallo-Geo4Map.
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - Quadrante Nord-Est.
IGM Foglio 30 II NO Varallo. Foglio 30 I SO Sabbia.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_632_catasto_632.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_632_catasto_632.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Sempre, tranne inverno / neve

Incrocia il sentiero: 638 - Colma di Ballano visualizza
Incrocia il sentiero: 629 - Mulino di Camasco - Madonna delle Pecore - Tapone visualizza
Incrocia il sentiero: 650 - Anello della Cima della Rabbiosa visualizza
Si collega con il sentiero:: 631 - Alpe Lincè da Varallo per Colma Barella visualizza
Si collega con il sentiero:: 639 - Monte Vesso
visualizza
Si collega con il sentiero:: 641 - Raccordo Alpe Lincè - Alpe Corte
visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 22-11-2017

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI