Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 610 
Cima di Vaso


Cima di Vaso da Varallo



Comune: Varallo



Codice catasto: 610


Partenza: Varallo, a metri 460
Arrivo: Cima Vaso-(Grignano) a metri 1342



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore
Dislivello: 882 metri


Sentiero  Cima di Vaso


Si tratta dell'itinerario principale di salita a questa cima, ultima propagine tra Sesia e Mastallone, che domina la conca di Varallo da Nord-Ovest.

Il sentiero inizia a Varallo 460 m, dalla strada della Val Mastallone, prima del semaforo tra il Collegio d’Adda e l’Istituto Alberghero. Si imbocca sulla sinistra Via Massarotti, poi alla Cappella si volge a destra e subito dopo si risale una mulattiera stretta tra muri che porta ad un prato sul retro di un condominio. Volgendo a sinistra si percorre una scalinata in pietra e si prosegue sul sentiero nel bosco con alcuni scorci panoramici sulla città. Nei pressi dell’Alpe Orvaso m 650 (ore 0.40) si incrocia il sentiero 611 proveniente da Dovesio e subito dopo una zona di grandi faggi. Si supera un risalto tenendosi alla sinistra del dosso ed alla sella successiva si lascia a sinistra il sentiero 612 per l’Unipiano e Valmaggia (Ore 0.15-0.55). Si volge a destra e si fiancheggia il versante orientale di Cima Zuccarello fino ad incrociare sulla destra quasi al culmine di un vallone il sentiero (614) proveniente da Dovesio a circa 830 metri (ore 0.20-1.15). Si prosegue con un traverso e si raggiunge l’Alpe Piano Scarognino m 910, poi l’Alpe Pianelli (m 1000 circa), quindi passando per il Fò Grande si continua in diagonale nel bosco, fino ad arrivare nei pressi della cresta Est all'incrocio con il sentiero 615 proveniente da Arboerio (ore 1.10-2.25). Si continua seguendo i dossi della cresta che si fa più articolata, aggirando qualche risalto roccioso e si raggiunge la Cima di Vaso 1342 m (0.35-3).
Chi ha passo sicuro, dalla cima può proseguire lungo la cresta altalenante con qualche passaggio delicato ed esposto che conviene aggirare sul versante sesiano per raggiunge la Cima di Grignano, segnata da una croce (20 minuti).


Note:

Il percorso è attualmente segnalato.
Tra le montagne che circondano Varallo, forse a torto, è la meno frequentata. Il panorama è interessante, ma un poco limitato verso Sud-Est dagli alberi; più completo dalla cima di Grignano.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta difficoltà di rilievo, tuttavia nella parte alta il sentiero richiede attenzione.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro Nord-Est.
IGM Foglio 30 II NO Varallo. Foglio 30 I SO Sabbia.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_610_catasto_610.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_610_catasto_610.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartina Cima di Vaso

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Sempre, tranne inverno / neve

Incrocia il sentiero: 615 - Arboerio - Alpe Piane visualizza
Incrocia il sentiero: 614 - Dovesio - sentiero 610 visualizza
Incrocia il sentiero: 612 - Raccordo sentiero 610 da Valmaggia visualizza
Incrocia il sentiero: 611 - Dovesio - Orvaso visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 18-06-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI