Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 756a 
Culagna - Valmonfredo




Comune: Cellio



Codice catasto: 756a


Partenza: Culagna , a metri 678
Arrivo: Valmonfredo a metri 694



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 30 minuti
Dislivello: 16 metri


Sentiero Culagna - Valmonfredo


» un breve, ma interessante raccordo tra le due frazioncine del Comune di Cellio con Breia che permette una variante all'itinerario 756 "Giro della Valle di Cellio".

Dalla chiesetta di San Secondo di Culagna, 678m, tralasciando a sinistra il 756, si segue la carrozzabile verso Sella fino al torrente. Si prende il sentiero che sale ripido nel bosco e si raggiunge la solitaria chiesetta della Madonna della Gallina (Madonna della Misericordia), con campanile a vela.
Verso destra, in piano, si arriva a Spianato e subito dopo si entra a Valmonfredo, 694m (ore 0.30), incontrando l'itinerario 750.


Pubblicazioni:


Guida ďVALSESIA orientaleĒ Cai Varallo-Geo4Map
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadrante Sud-Est 2.
IGM Foglio 30 II NO Varallo - 30 II NE Orta S.Giulio.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago díOrta.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Frazioni montane
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Si collega con il sentiero:: 756 - Anello della Valle di Cellio visualizza
Si collega con il sentiero:: 750 - Valduggia - Valpiana
visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 12-05-2021

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Avviso agli escursionisti OTTOBRE 2020: Premesso che il Cai non ha competenza e responsabilità sullo stato dei sentieri, si ritiene opportuno informare che a seguito della devastante tempesta abbattutasi sulla Valsesia tra il 2 ed il 3 Ottobre, molti sentieri, anche se segnalati, potrebbero essere ostruiti da frane o alberi abbattuti che ne ostacolano o ne impediscono la percorrenza. Si raccomanda pertanto la massima attenzione e di non proseguire in caso di pericolo.
Si ringrazia anticipatamente chi volesse cortesemente segnalare l’ostacolo rilevato indicando la data, il numero del sentiero, il luogo e tipo interruzione (frana, albero abbattuto o altro).
In questo momento la Valsesia ha bisogno di noi, diamogli l'attenzione che merita.

Vai alle pagine >>


CAI