Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 738A 
Oratorio di San Jacu Pittu


Robbia - Bosco - S.Jacu Pitu



Comune: Cellio



Codice catasto: 738A


Partenza: Robbia, a metri 647
Arrivo: S, Jacu Pittu a metri 800



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 45 minuti
Dislivello: 163 metri


Sentiero Oratorio di San Jacu Pittu


» un itinerario che raccorda i sentieri 739 e 747 e che porta, tra fitti castagneti, al singolare antico oratorio di S. Jacu Pittu, oltre la ridente frazioncina di Bosco.

Sul tratto dell'itinerario 738 tra Casaccia e Cellio, nei pressi dei cascinali di Robbia m 647, all'altezza del pilone dell'Immacolata (curiosa scritta in francese), si stacca questo percorso. Al bivio Ť posta una croce lorenese in legno. La mulattiera sale ripida ed incassata fino ad un primo ripiano, quindi prosegue senza dislivelli di rilievo sul fianco della montagna, in zona di antiche coltivazioni inframmezzate da castagni. Dopo un secondo ripiano, si raggiungono un paio di cascinali e, superato il vallone poco a valle delle sorgenti del rio Maddalena, si arriva a Bosco m 710 (ore 0.20). In salita, fiancheggiando le case, si raggiunge il termine della carrozzabile, quindi per mulattiera la chiesetta di S. Defendente e superando alcune abitazioni, si fuoriesce sulla carrozzabile tra Cellio e Agarla. La si attraversa e si risale il versante di fronte per imboccare un sentiero, dapprima un po' incerto nella campagna, ma subito dopo piý evidente, che con ripidissimi tornanti nel bosco conduce sul poggio dov'Ť situato l'oratorio di S. Jacu Pittu m 800 circa (ore 0.25-045). Volgendo a destra, sul fianco dello stesso, con un centinaio di metri in leggera discesa, ci si raccorda all'itinerario 747 nel tratto tra Mascherana e S. Rocco.


Note:

Il sentiero Ť attualmente segnalato.
L'edificio di S.Jacu Pittu, di modeste dimensioni, Ť invece di elevata importanza artistica per gli affreschi conservati sulla parete destra e nell'abside, risalenti al periodo tra il 1100 ed il 1300.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta effettive difficoltŗ, tuttavia si tratta di un sentiero poco frequentato e in alcune parti alquanto degradato.


Pubblicazioni:


Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Carta 6c.
IGM foglio 30 II NO Varallo IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga. IGC carta 9 Ivrea-Biella e dintorni. Kompass carta Varallo, Verbania, Lago d'Orta. Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_738A_catasto_738A.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_738A_catasto_738A.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Frazioni montane
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Tutto l' anno

Si collega con il sentiero:: 738 - Quarona - Cellio visualizza
Si collega con il sentiero:: 747 - Monte Briasco
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o piý # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 15-03-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI