Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 573 
Giavinali di Cravagliana - Brugarolo


Giavinali di Cravagliana - Brugarolo



Comune: Cravagliana



Codice catasto: 573


Partenza: Giavinali di Cravagliana - Brugarolo , a metri 610
Arrivo: Giavinali di Cravagliana - Brugarolo a metri 610



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore
Dislivello: 210 metri


Sentiero Giavinali di Cravagliana - Brugarolo


Itinerario che collega Cravagliana alla sua frazione Brugarolo.

Dalla frazione Giavinali m 610, sulla strada della Val Mastallone appena prima del centro di Cravagliana, si stacca l'itinerario che, dopo aver superato le poche case dell'abitato, si inoltra nel bosco retrostante. Attraversato il Rio Grande e lasciato a sinistra un sentiero che si innesta più in alto sull'itinerario 572, si passa a Piano Berta, ormai piccolo spiazzo erboso, fagocitato dal bosco. II sentiero prosegue sul pendio con scarse tracce, si introduce in un ripido canalino roccioso con pochi alberi e alte erbe invadenti di Molinia cerulea e lo risale. Si giunge così al Laghetto m 788, piccolo specchio d'acqua stagnante, posto in posizione panoramica su Cravagliana. Il luogo era un tempo adibito a ritrovo per festicciole e scampagnate, dotato di rustici sedili e tavoli in pietra e legno, ora abbandonato. Si procede nel bosco, alzandosi sulla sinistra per circa una quarantina di metri di dislivello, toccando il punto più elevato del percorso, un altro balcone roccioso panoramico sulla valle sottostante. Si inizia la discesa contornando una paretina rocciosa con un tratto che richiede attenzione. Sempre all'interno dei bosco, si attraversa il Rio Pizzetto, sovente asciutto, portandosi in un pianoro ove sono visibili i resti dell'Alpe Vanisella m 740, con i resti di alcune baite diroccate da molto tempo. Procedendo, il sentiero diventa quasi pianeggiante, guada il Rio Boccaccio e supera gli ultimi terrazzamenti, una volta a coltivi, ora conquistati dal bosco quasi puro di rovere. Lasciato a sinistra un altro sentiero che raggiunge anch'esso l'itinerario 572, si perviene a Brugarolo m 610, dove si incontra il raccordo 572a, che attraverso la soprastante frazione di Brugaro porta sul percorso del Santuario del Tizzone. Ovviamente l'itinerario si può percorrere anche in senso inverso all'incirca nello stesso tempo.


Note:

Il percorso è attualmente segnalato.
Il dislivello complessivo è di circa 220 metri sia di salita, sia di discesa, nei due sensi di marcia.


Consigli tecnici:


Il percorso in alcuni tratti presenta difficoltà di orientamento. Il tratto in salita per raggiungere lo spalto dove è situato il laghetto è infestato da alte erbe e felci che tendono a fagocitare il sentiero. Il primo tratto di discesa oltre il laghetto deve essere percorso con prudenza.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro Nord-Est.
Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Vol. 4 carta 3.>br> IGM foglio 30 I SO Sabbia
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_573_catasto_573.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_573_catasto_573.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Sempre, tranne inverno / neve

Si collega con il sentiero:: 572A - Brugarolo - Sassello visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 21-10-2015

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI