Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 507 
Madonna del Balmone


Madonna del Balmone



Comune: Cervatto



Codice catasto: 507


Partenza: Giavina, a metri 1009
Arrivo: Madonna del Balmone a metri 1363



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore
Dislivello: 354 metri


Sentiero Madonna del Balmone


Questo itinerario Ť uno dei "Sentieri dell'Arte" proposti in Valsesia dalla Commissione Montagna Antica- Montagna da Salvare" del C.A.I. Varallo. Tocca graziose frazioni e numerosi oratori per arrivare alla suggestiva chiesetta montana della Madonna del Balmone.

Da Giavina m 1009, a 10 minuti dal centro di Cervatto, si prende la mulattiera di destra, lasciando in basso gli itinerari 501 (Tracciora) e 503 (Villa Banfi). Si passa sotto l'Oratorio della Consolata, dedicato alla Madonna di Lourdes e in breve si raggiunge la piccola frazione di Orlino m 1101 (ore 0.15), con le caratteristiche case a molti piani al fine di sfruttare al meglio la modesta area di edificazione. Si transita sotto lo sperone roccioso ove sorge la piccola chiesetta dedicata a S. Martino e con un largo semicerchio, attraversato un torrentello, ci si inoltra nel bosco in continua salita tra roveri, abeti e faggi per arrivare alla romita chiesetta di S. Pietro m 1184 (ore 0.15-0.30), costruita su di una prominenza della montagna. Si entra quindi nel vallone dominato da Punta Castello m 2095. Il sentiero s'innalza dolcemente sbucando in breve nei prati della frazione Taponaccio m 1225 (ore 0.10-0.40), non piý abitata stabilmente, perÚ utilizzata per l'alpeggio estivo, nei cui pressi si lascia a sinistra l'itinerario 502 per Oro delle Balme e Oro Negro. Attraversati i pascoli circostanti, il sentiero si rimette in salita e raggiunge, preceduto da una bella baita risistemata, l'Oratorio delle Madonna del Balmone, dedicato alla Madonna di Oropa, col suo piccolo piazzale allungato sopra una balma rocciosa m 1363 (ore 0.20-1).
In passato alcuni sentieri continuavano oltre, permettendo di raggiungere gli alpeggi soprastanti delle Locce e Deserto; dopo il loro abbandono, questi sentieri sono ora totalmente scomparsi.


Note:

Il sentiero Ť attualmente segnalato.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta difficoltŗ.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - Quadro Nord-Est.
Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia CAI Varallo Vol. 3 carta 4.
IGM foglio 30 IV SE Fobello.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_507_catasto_507.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_507_catasto_507.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Primavera-Estate-Autunno

Incrocia il sentiero: 502 - Oro Negro - Taponaccio visualizza
Si collega con il sentiero:: 501 - Pizzo Tracciora visualizza
Si collega con il sentiero:: 503 - Giavina - Villa Banfi
visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o piý # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 06-11-2012

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI