Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 383 
Cima Massero


Fervento - Campo Alto - Cima Massero



Comune: Boccioleto



Codice catasto: 383


Partenza: Fervento, a metri 794
Arrivo: Cima Massero a metri 1696



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore
Dislivello: 902 metri


Sentiero Cima Massero


Percorso che porta dapprima all'ampio e panoramico pianoro di Piano di Campo Alto, purtroppo in abbandono, quindi a Cima Massero, la vetta piý semplice da raggiungere sulla dorsale tra la Val Sermenza e la Val Cavaione.

Da Fervento, 791m, frazione di Boccioleto, nei pressi della chiesa parrocchiale si prende una strada ripida che sale alla parte alta del paese, si lascia a sinistra l'itinerario 382 e si percorre a destra una via in salita che porta in breve nei pressi del torrente Riale. Prima di passare il ponte si svolta a destra per varcare il torrente quasi subito due volte, all'interno del solco vallivo che scende da Cima Massero. Per ripido pendio boscoso si sale all'Alpe Bonde, sommersa da vegetazione arborea, ma in bella posizione panoramica al margine di una parete rocciosa strapiombante. Si riprende nel bosco e dopo una decina di minuti di cammino si incontra un bivio dove si devia a destra e per ripido pendio si sale all'Alpe Ovago, abbandonata e in rovina (ore 1.30). Dopo l'alpe il sentiero si fa meno evidente e continua nel bosco fino ad uscire all'Alpe Piano di Campo Alto, 1498m (ore 0.20-1.50), adagiata su un vasto pianoro ondulato, molto panoramico. Al centro sorge una grande baita, ora in disfacimento, nei pressi della quale Ť visibile un pozzo. Dal ripido versante sud-ovest arriva il sentiero 386 proveniente da Ronchi di Boccioleto. Si prosegue in direzione nord-est sulla dorsale che porta, prima in piano, poi con un breve tratto in discesa, all'Alpe Campo Alto, 1467m (ore 0.10-2), ove si incontra il sentiero 388 che arriva da Solivo. Il percorso continua in marcata salita nel bosco rado, tra cespugli di rododendro, aggirando talvolta la dorsale ed a quota 1625m incrocia il sentiero 389 proveniente dall'Alpe Seccio. Cavalcando la cresta tra la Val Cavaione e il torrente Riale si giunge infine a Cima Massero,1696m (ore 1-3).


Note:

Sia da Cima Massero, sia da Campo Alto Ť possibile collegarsi agli itinerari della Val Cavaione.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta vere difficoltŗ, tuttavia la vegetazione invadente e alcuni tratti sconnessi lo rendono impegnativo.


Pubblicazioni:


Guida ďVALSESIA orientaleĒ Cai Varallo-Geo4Map
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - Quadrante Nord-Est 3.
IGM foglio 30 IV SO Rima S.Giuseppe - Foglio 30 IV SE Fobello.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti díItalia - CAI-TCI Ė Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_383_catasto_383.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_383_catasto_383.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaCima Massero

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Primavera-Estate-Autunno

Incrocia il sentiero: 386 - Piano di Campo Alto da Ronchi visualizza
Incrocia il sentiero: 388 - Solivo - Alpe Campo Alto visualizza
Incrocia il sentiero: 389 - Raccordo per Cima Massero dall'Alpe Seccio visualizza
Si collega con il sentiero:: 382 - Fervento-Alpe Le Teste-Alpe Pianali (Alpe Campo) visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 26-05-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI