Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 381 
Colle Finestrolo


Cunaccia di Fervento - Colle Finestrolo



Comune: Boccioleto



Codice catasto: 381


Partenza: Cunaccia di Fervento, a metri 800
Arrivo: Colle Finestrolo a metri 1916



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 3 ore
Dislivello: 1116 metri


Sentiero Colle Finestrolo


Questo itinerario risale il vallone del Chignolo attraverso una zona montana suggestiva, scarsamente frequentata, e raggiunge il piý semplice dei valichi che permettono le traversate verso Mollia.

Dalla Cunaccia di Fervento, 800m, dove Ť situata la centrale idroelettrica, si segue la strada provinciale per Rimasco per un centinaio di metri fino alla cappella della Madonna del Ponte (posta in basso, sotto strada, con dipinti del 1462 e restaurata nel 1907 dalla Commissione Montagna antica Montagna da salvare), all'altezza della quale ci si abbassa per attraversare il Sermenza sul ponte sospeso. Sul versante opposto il sentiero sale ripidamente all'Alpe Montŗa, 922m (ore 0.15), e prosegue nel bosco per raggiungere in breve un bivio (quota 1030m, ore 0.15-0.30). Si lascia a sinistra il sentiero 379 e si prosegue verso destra, continuando nel bosco ed entrando nel Vallone del Rio Chignolo. Attraversato il torrente, alternando tratti di bosco e di pascolo, si perviene prima all'Alpe Chignolo di Sotto, 1365m (ore 0.45-1.15), e quindi all'Alpe Chignolo di Sopra, 1479m (ore 0.15-1.30). Lasciando sulla destra il sentiero 380 per l'Alpe Campo alla Sella Alta, si sale all'Alpe Ronco di Guaifola (o Rondvaifola), 1631m (ore 0.30-2). Attraverso alcuni dossi rocciosi si guadagna il pianoro sopra l'alpe, che si attraversa in un fitto boschetto di ontanelle e rododendri. Si risale il largo vallone alla base di alcune fasce rocciose, su buone tracce tra erba, rododendri e tratti di pietraia, fino a raggiungere l'intaglio del Colle Finestrolo, 1916m (ore 1-3), riconoscibile da una cappelletta e da un traliccio della linea elettrica.

Dal colle, volgendo a destra, costeggiando sul lato della Valgrande la cresta su prati ripidissimi, si puÚ salire alla Punta Massarei, 2059m, presso la Sella Alta (Punto d'Appoggio del CAI) e da qui alla Cima SajunchŤ, 2344m, in circa due ore. Verso sinistra invece, sempre seguendo la cresta, Ť possibile raggiungere in 15 minuti la Cima delle Piode Nere, 1966m.
Sul versante opposto si puÚ scendere a Mollia seguendo l'itinerario 283a.


Note:

La segnaletica presente sui sentieri mantiene in parte i vecchi numeri (es. 83) non ancora aggiornati secondo il recente Catasto regionale che prevede la numerazione con tre cifre (es. 283, ecc).


Consigli tecnici:


Il percorso fino all'Alpe Chignolo di Sopra non presenta particolari difficoltŗ, mentre nella parte alta diventa piý incerto per la vegetazione.


Pubblicazioni:


Guida VALSESIA orientale Cai Varallo-Geo4Map
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map-quadrante Nord-Ovest 4.
IGM FOGLIO 30 IIV SO Rima S.Giuseppe - FOGLIO 30 III NO Campertogno.
IGC Carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Guida dei Monti d'Italia CAI-TCI Monte Rosa - G.Buscaini.


Traccia GPS: sentiero_381_catasto_381.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_381_catasto_381.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltŗ: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Primavera-Estate-Autunno

Incrocia il sentiero: 379 - Alpe Piano d'Ales (Sella delle Piode Nere) visualizza
Incrocia il sentiero: 380 - Sella Alta del SajunchŤ visualizza
Si collega con il sentiero:: 283a (83a) - Bocchetta del Finestrolo visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 23-06-2013

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI