Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 732 
Monte Tucri


Quarona - Pian Caulot - Coldra - Monte Tucri



Comune: Quarona



Codice catasto: 732


Partenza: Quarona, a metri 406
Arrivo: Monte Tucri a metri 791



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 1 ore e 30 minuti
Dislivello: 385 metri


Sentiero Monte Tucri


L'itinerario percorre nel primo tratto un antico tracciato che collegava le Cavaglie con Quarona, mentre nella seconda parte affronta la scoscesa dorsale nord del Monte Tucri con suggestivi scorci sul Lago di Sant'Agostino. ╚ alternativo alla pi¨ consueta salita dal versante sud.

Si parte da Quarona, 406m, nei pressi della Cappelletta della Beata Panacea in via Lanzio con l'itinerario 733 (che si lascia subito dopo) e con il 624 con cui si percorre un tratto in comune.
Si costeggia il Prato della Valle e ci si immette sulla strada che percorre la "valle fossile". Dopo aver superato Cascina Barone, si lascia il 624 e si sale a destra per un fitto bosco raggiungendo il "Funtanin dal Merlu".
Si continua per tornanti svoltando poi a destra ( trascurando il vecchio sentiero a sinistra che porta sulla strada di Cavaglia) nei pressi della localitÓ Pian Caulot poco sotto l'abitato di Morondo, da dove si pu˛ anche partire evitando la prima parte del percorso.
Si avanza a destra sul fianco ovest di un rilievo fino alla Sella della Coldra, 633m, dove si lascia a sinistra il 732a.
Il sentiero diventa molto ripido e affronta la dorsale nord-est con un tratto esposto, facilitato da una catena, che conduce alla cima del Monte Tucri, 791m.
Poco sotto di essa si ha una visione ravvicinata sul leggendario Salto della Matrigna. In prossimitÓ di un segnale si possono osservare alcune incisioni rupestri. Dal versante opposto arriva il 733.

Dalla cima si pu˛ scendere sul versante sud lungo l'itinerario 733.


Note:

Il Monte Tucri Ŕ la montagna di Quarona; sulle pendici si ergono l'antica Parrocchiale di San Giovanni e la chiesa dedicata alla Beata Panacea, giovane pastorella qui uccisa dalla matrigna. Il "Salto della Matrigna" Ŕ il luogo da cui la crudele donna si sarebbe gettata dopo aver commesso il crimine.


Consigli tecnici:


La parte alta del percorso Ŕ sconsigliabile in discesa se il terreno Ŕ bagnato ed Ŕ assolutamente da evitare in presenza di ghiaccio o neve. Trattasi di un sentiero esposto e molto ripido.


Pubblicazioni:


Guida "VALSESIA orientale" CAI Varallo-Geo4Map.
Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4Map - Quadrante Sud-Est 2.
IGM foglio 30 II NO Varallo.
Guida dei Monti d'italia CAI-TCI - Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: sentiero_732_732.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_732_catasto_732.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaMonte Tucri

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
DifficoltÓ: EE - Escursionisti Esperti
Periodo consigliato: Primavera-Estate-Autunno

Incrocia il sentiero: 624 - Lago di Sant'Agostino visualizza
Incrocia il sentiero: 732a - Sentiero del Pellegrino visualizza
Si collega con il sentiero:: 733 - Monte Tucri visualizza

Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 08-03-2017

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI