Sentieri e itinerari Valsesia - CAI


< torna indietro

 601 
Crevola-Pizzo


Crevola-Pizzo



Comune: Varallo



Codice catasto: 601


Partenza: Varallo Fraz.Crevola, a metri 441
Arrivo: Pizzo a metri 1198



Stato del sentiero: Percorribile regolarmente
Tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti
Dislivello: 757 metri


Sentiero Crevola-Pizzo


Storico itinerario della Sezione CAI di Varallo, in parte ancora discretamente utilizzato.

Dalla chiesa parrocchiale di Crevola m 450, frazione di Varallo, si prende la stradina a destra della chiesa, rasentanone il muro e poco dopo si inizia a salire nel bosco. Passato un primo alpeggio ricostruito che si lascia a destra, si perviene nei pressi di una chiesa diroccata dedicata a San Bernardo m 569. Poco dopo si arriva al rudere dell'Alpe Alai m 650 e continuando a salire nel bosco ai grossi ruderi dell'Alpe Barca m 732(ore 0,45). Qui si incontra il bivio con l'itinerario 603 per Casavei che si lascia a sinistra; si procede invece verso destra e dopo un'altra salita si guada il rio Pacalotto o Della Valle. A questo punto si procede seguendo la sponda idrografica sinistra del torrente, si supera l'Alpe La Valle di Noè m 939 e si passano altri alpeggi diroccati a varie quote chiamati tutti genericamente Alpe La Valle, sino a che si raggiunge il bivio a quota 1162 circa dove si incontra il sentiero 603a per l'Alpe Campo. Si volge a destra e dopo pochi passi si arriva all'alpeggio più alto del sentiero, l'Alpe Baite o Superiore della Valle m 1164 (ore 1,15-2) dove si incrocia il sentiero 606 per la sella delle Miniere. Da questo punto il sentiero si fa più pianeggiante e raggiunge l'ampia Sella Gamarra m 1162, immersa in un magnifico bosco di faggi (ore 0,15-2.15). Dalla sella, procedendo verso destra lungo la cresta boscosa, si sale ad una corda fissa che permette di superare un facile passaggio in discesa e, sempre lungo la cresta, si arriva alla vetta del Pizzo m 1192, punto panoramico sopra Varallo (ore 0,15-2.30).

Dalla Sella Gamarra, la lunga cresta che in direzione Sud-sud-Ovest, talora indicata con i numero 602 e non segnalata, sale alla cima della Res o Bec d'Ovaga (passando tra l'altro per la Sella della Miniere) è priva di sentiero, parzialmente invasa dalla vegetazione, e presenta alcuni tratti con caratteristiche alpinistiche. La discesa sul versante opposto è sconsigliata.


Note:

Il sentiero è attualmente segnalato.


Consigli tecnici:


Il percorso non presenta difficoltà particolari fino al tratto di cresta dove invece occorre attenzione ed un minimo di pratica alpinistica.


Pubblicazioni:


Carta escursionistica VALSESIA CAI Varallo-Geo4map - quadro NE.
IGM Foglio 30 II NO Varallo.
IGC carta 10 Monte Rosa, Alagna e Macugnaga.
Kompass Carta Varallo, Verbania, Lago d’Orta.
Guida dei Monti d’Italia - CAI-TCI – Alpi Biellesi e Valsesiane.


Traccia GPS: EVCA6010000.zip
clicca per scaricare il file, formato standard GPX per navigatori GPS


Traccia KMZ: sentiero_601_catasto_601.kmz
clicca per scaricare il file, formato KMZ



mappa cartinaCrevola-Pizzo

La mappa e le immagine fornite sono indicative.




Percorribile regolarmente
Tipologia: Escursionistico
Categoria: Prati, pascoli, tratti boschivi
Difficoltà: E - Escursionisti
Periodo consigliato: Sempre, tranne inverno / neve

Incrocia il sentiero: 603 - Casavei - Alpe Barca visualizza
Incrocia il sentiero: 602 - Il Pizzo - Res ( Bec d'Ovaga) ####/** visualizza
Incrocia il sentiero: 603A - Alpe Campo - Alpe Baite visualizza
Incrocia il sentiero: 606 - Sella della Miniera visualizza
Si collega con il sentiero:: 605 - Res o Bec d'Ovaga visualizza

Altri incroci e collegamenti:


I sentieri nei collegamenti segnalati con uno o più # o * non sono ancora disponibili.


Ultimo rilievo sentiero effettuato il: 11-06-2011

< torna indietro
< torna alla pagina sentieri

> scegli una ZONA
> visualizza TUTTI i sentieri inseriti nel sito

Attenzione: Leggi le note e condizioni d'uso per i sentieri online. Verificate sempre l'apertura dei rifugi indicati sul tragitto e le condizioni meteorologiche.

Vai alle pagine >>


CAI