Programma gita / escursione / trekking - Visualizza dettagli...



       << Torna indietro


13  MARZO 2011

Sopra i monti di Quarona, con comm. Scuola famiglia



Appuntamento di tipo: Escursionistica

Organizzata da GRIM Varallo






Il Grim di Padre Gallino-Cai Varallo e Comm. Scuola famiglia organizzano per



DOMENICA 13 Marzo

I monti e le antiche chiese di Quarona

San Giovanni, Beata al Monte,San Grato

· Partenza da Varallo Stazione FS ore 8.15 con mezzi propri e trasferimento in auto sino a Quarona nel parcheggio della Beata al Monte in zona Valverde.

· Visita alla chiesetta dedicata alla Beata Panacea, luogo del martirio della giovane pastorella di Quarona di cui il culto è molto diffuso in valle. Saremo in compagnia di un esperto che ci parlerà di questi antichi luoghi della devozione valsesiana. Poi in pochi minuti scenderemo alla chiesa di San Giovanni, sempre in compagnia dell’esperto che illustrerà le peculiarità storiche e artistiche di questa che risulta essere tra le più antiche costruzioni religiose valsesiane. Sito che trae origine da una costruzione romana e che al suo interno custodisce dipinti del 1200;

· Le due chiesette verranno per l’occasione aperte al gruppo e verrà distribuita una breve ma completa dispensa alle famiglie sulle origini e descrizioni dei siti.

· Torneremo alle auto e in pochi minuti ci porteremo in Fr. Valmaggiore da dove partiremo a piedi per raggiungere Monte San Grato e la sua chiesetta in circa 50’ di cammino intorno alle ore 12,30, giusto in tempo per consumare il pranzo al sacco e un the caldo offerto “dagli amici della montagna”. San Grato è stato un luogo caro a don Ravelli che, come padre Gallino, ha trasmesso i valori della montagna a molti giovani;

· A seguire giochi e canti sul bel prato di Monte San Grato.

· Verso le 15 discesa a Valmaggiore.

· Ancora giochi e canti sul prato nei pressi della cappelletta nella sottostante Lonbaretto con cioccolata calda per tutti.

· Ore 17 c/a è previsto il rientro a Varallo sempre al piazzale stazione FS.

· NB) Con riserva di modificare tutto o in parte il presente programma in caso di impedimenti tecnici/organizzativi. Gita rinviata in caso di maltempo.


Sopra i monti di Quarona, con comm. Scuola famiglia






<< Torna indietro

Scheda aggiornata il 13- - Dati inseriti/modificati dall'utente: GRIM Varallo





Sopra i monti di Quarona, con comm. Scuola famiglia

Resoconto inserito il 23-06-2011

NEWS


Bella giornata in tutti i sensi, quella che ha visto il Grim e Scuola Famiglia salire domenica 10 aprile sui monti di Quarona. Purtroppo il cambio di data legato al maltempo non ha aiutato e molti hanno dovuto rinunciare ma senza precludere una nutrita presenza con oltre 80 partecipanti.

Il gruppo ha dapprima visitato gli antichi siti di San Giovanni e Beata al Monte, grazie alle illustrazioni del Sig. Graziano Corbellini e alla guida grafica assemblata dal capo gita Nicoletta Xausa.

Corbellini si è dimostrata una guida molto competente ma soprattutto capace di interessare e coinvolgere i ragazzi,riferendo le notizie più utili ed interessanti  e avendo cura di non superare il limite di attenzione. Grande disponibilità poi nel rispondere alle domande o alla richiesta di approfondimenti.

Raggiunta la frazione di Valmaggiore in auto, la bella compagnia composta anche da numerosi piccoli, ha guadagnato Monte San Grato. Questa vetta è stata tanto cara a Don Ravelli, al quale il Grim è legato sentimentalmente come “precursore” dello spirito che animò anche il fondatore del Grim, Padre Giovanni Gallino, nell’avvicinare i giovani alla montagna

Il bel tempo ha consentito temperature estive ma nel contempo panorami molto più tersi, della stagione calda, sul Monte Rosa sulle montagne valsesiane e verso la pianura.

Grazie agli amici della Montagna il gruppo è stato meravigliosamente accolto con un buon the o caffè caldo all’arrivo e ha potuto visitare l’interno della bella chiesetta dedicata a San Grato.

Nel pomeriggio i nostri “grimmini” si sono diretti in regione Lombaretto, sempre sopra Quarona, dove l’ospitalità è stata offerta dagli Alpini del gruppo quaronese. Ancora una grande ospitalità che ha lasciato “senza parole” in una struttura bellissima situata in un posto altrettanto bello.

Non resta quindi che ringraziare tutti per la loro eccezionale disponibilità e ospitalità. Infine a nome del GRIM anche io voglio ringraziare Nicoletta Xausa alla sua prima esperienza nella veste di capo gita, per la splendida organizzazione, nonostante i problemi legati al cambio di data.

La descrizione dettagliata sarà a cura dei ragazzi entro la prossima settimana e già da questa sintesi si può immaginare che stiamo parlando di una bella giornata passata in famiglia e sulle nostre belle montagne anche della bassa valle!

Uccio



Inserito/modificato dall'utente: GRIM Varallo






Fotografie della gita

 




 

 

Tutte le foto sono (C) dei rispettivi autori e non possono essere riprodotte o utilizzate diversamente senza consenso. Le foto rappresentano luoghi visitati o eventi pubblici organizzati e sono inserite unicamente a scopo culturale e divulgativo delle iniziative.




<< Torna indietro

> vai al calendario gite CAI Varallo


In questa pagina trovate indicazioni generali sulla gita, trekking o escursione: i programmi dettagliati verranno esposti di volta in volta nelle bacheche della Sezione/Sottosezioni e pubblicati di norma sui settimanali locali. Informatevi presso la sede o le sottosezioni CAI per informazioni.


I programmi e le date delle gite e trekking potranno essere modificati per motivi organizzativi o di forza maggiore. Informatevi sempre per la prenotazione, l'iscrizione e i dettagli della gita.
Dai singoli programmi di gite e trekking saranno rilevabili le caratteristiche dell'itinerario, con particolare riguardo a quelli che richiedono dai partecipanti una certa preparazione alpinistica e buon allenamento. Alcuni itinerari possono richiedere una specifica preparazione e conoscenza delle tecniche alpinistiche. I partecipanti iscrivendosi alle gite sociali accettano i rischi impliciti nella pratica della montagna e danno pertanto il più ampio discarico di responsabilità al C.A.I. per infortuni che avessero a verificarsi durante la gita.

CAI Valsesia Monte Rosa programma gita escursione trekking


CAI