Eventi e manifestazioni CAI - Visualizza dettagli...



       << Torna indietro


08  APRILE 2011

LE ORIGINI DEL CLUB ALPINO



GRIGNASCO PRESSO BIBLIOTECA CIVICA



Organizzata da Comm. Scientifica


LE ORIGINI DEL CLUB ALPINO: A GRIGNASCO IL PRIMO APPUNTAMENTO

Prende il via il ciclo di conferenze primaverili raccolte sotto il titolo di Alle origini del Club Alpino: un progetto integrato di politica, progresso, scienza, e montagna, organizzato dalla Commissione Scientifica della sezione del Club Alpino di Varallo in collaborazione con Zeisciu Centro Studi per celebrare i personaggi valsesiani che vissero il periodo dell’Italia unitaria e contemporaneamente contribuirono alla nascita dell’associazione alpinistica.
Il primo dei quattro incontri previsti si svolgerà Venerdì 8 aprile alle ore 21 presso la Biblioteca civica di Grignasco (Novara), con il concorso della locale sottosezione CAI e il patrocinio del comune.
Allo storico Enzo Barbano, con La Valsesia e l’Unità d’Italia, è affidato il compito di aprire la serata, per inquadrare gli avvenimenti e le tensioni ideali che in ambito locale caratterizzarono quei cruciali anni, una necessaria e doverosa introduzione al tema monografico sviluppato dagli altri relatori, cioè Il sapere tecnico al governo, dedicato ai due uomini che più di altri segnarono gli albori del processo unitario e la nascita dell’alpinismo organizzato, il biellese Quintino Sella e il grignaschese Costantino Perazzi.
Mattia Sella, geologo e neo-presidente del Comitato Scientifico Centrale del Club Alpino, dedicherà un approfondito intervento alla figura del proprio antenato (Quintino Sella. Alpinismo, scienza e cultura, strumenti formativi della nuova Nazione, mentre l’architetto Giuseppe Sitzia si concentrerà sul concittadino Perazzi, ai cui scritti egli aveva già dedicato un volume in occasione del centenario della morte (Gli anni della formazione, i primi impegni tecnico-scientifici e il contributo alla nascita del Club Alpino Italiano nelle lettere a Quintino Sella). Entrambi gli oratori metteranno adeguatamente in luce gli stretti rapporti esistenti tra Sella e Perazzi, sottolineandone la perfetta sintonia di propositi e azioni in ogni ambito essi si trovarono a operare.
Ricordiamo che gli appuntamenti successivi saranno i seguenti:
- Venerdì 29 aprile a Varallo, Palazzo d’Adda, ore 21: I costruttori dello sviluppo industriale, con interventi di Edoardo Dellarole (Giulio Axerio) e Riccardo Cerri (Georges Montefiori Levi).
- Sabato 14 maggio a Varallo, Palazzo dei Musei, ore 15: Gli impresari culturali valsesiani, dove relatori saranno Roberto Fantoni, Riccardo Cerri, Edoardo Dellarole e Gabriele Federici (Pietro Calderini) e Alberto Vercellino (Carlo Montanaro e Carlo Regaldi).
- Sabato 28 maggio ad Alagna, Unione Alagnese, ore 15: Gli ideologi del Monte Rosa, con contributi di Pier Paolo Viazzo (Giovanni Gnifetti, Giuseppe Farinetti, Giovanni Giordani) e di Roberto Fantoni, Attilio Ferla, Adriano Negro (Antonio Carestia).

A cura della Commissione Scientifica
CAI Sezione di Varallo


E-mail: scientifica@caivarallo.it






Pagina aggiornata il 01-0
I dati di questa pagina sono stati inseriti e/o modificati dall'utente: Comm. Scientifica



<< Torna indietro
<< Torna all''elenco completo degli appuntamenti




I programmi e le date degli eventi e delle manifestazioni potranno essere modificati per motivi organizzativi o di forza maggiore. I programmi dettagliati verranno esposti di volta in volta nelle bacheche della Sezione/Sottosezioni e pubblicati di norma sui settimanali locali. Informatevi presso la sede e le sottosezioni.

Eventi manifestazioni appuntamenti CAI

CAI